Genitore separato non paga l’assegno per i figli

Print Friendly

La ex moglie, dopo diversi tentativi per convincere l’ex marito a pagare l’importo stabilito dal tribunale per il mantenimento dei due figli (700 euro al mese), in seguito alle giustificazioni di scarsi guadagni del papà separato, consegna le sue agendine da cui risultano molti ricavi non dichiarati al fisco. Per il 2005 risulterebbero 50 mila euro (oltre 4.000 euro al mese) a fronte di 11 e 400 dichiarati.

Lascio un commento