Notifica cartella esattoriale e obbligo relata di notifica

Print Friendly

Secondo la Corte di Cassazione sezione tributaria, con la sentenza n.12489 del 21 Maggio 2013 non deve essere redatta alcuna relata di notifica o annotazione specifica sull’avviso di ricevimento circa la persona cui è stato consegnato il plico, l’atto consegnato all’indirizzo del destinatario deve ritenersi consegnato a quest’ultimo, stante la presunzione di conoscenza di cui all’art. 1335 cod. civ., superabile solo se il medesimo dia prova di essersi trovato senza sua colpa nell’impossibilità di prenderne atto.