Licenziamento per chi non indossa le attrezzature per la sicurezza

Print Friendly

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 25392 del 12 Novembre 2013 sezione lavoro, nella disamina della questione relativa al licenziamento di un dipendente è arrivata ad una conclusione esprimendo un importante principio relativo alla sicurezza nei luoghi di lavoro e nello specifico, ha affermato la legittimità del licenziamento nel caso in cui il lavoratore si rifiuti di indossare le attrezzature protettive.