Opposizione alla contravvenzione ? Cartella esattoriale nulla

Print Friendly

La Corte di Cassazione, con la sentenza 20983 del 2014, ha stabilito che se vi è stata opposizione ad una contravvenzione per violazione del codice della strada, la cartella esattoriale che rimanga fondata sul verbale è illegittima, anche se il ricorso si è concluso col rigetto da parte del giudice di pace; chiarendo anche che in simili casi il titolo esecutivo è rappresentato dalla sentenza per cui è ad essa che deve riferirsi la cartella del Fisco.