Violazione obblighi di assistenza famigliare

Non è  facoltà del genitore obbligato  sostituire parzialmente o totalmente la somma dovuta a titolo di assegno di mantenimento del figlio minore con la dazione di beni, anche costosi, che a suo  giudizio concorrerebbero in maniera importante alla soddisfazione dei

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   

Articoli Correlati