Danno da vacanza rovinata

Si configura responsabilita’ contrattuale, tranne nel caso in cui, l’organizzatore o il venditore non forniscano adeguata prova di un inadempimento ad essi non imputabile. Così stabilisce la Corte di Cassazione Sezione III  Civile con la sentenza del 4 marzo 2010, n.

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   

Articoli Correlati