Affidamento condiviso o Affidamento esclusivo

L’affido condiviso della prole ad entrambi i genitori, introdotto dalla legge n. 54 del 2006 a modifica dell’art.155 c.c., costituisce la regola che può essere derogata, in via eccezionale, solo quando la sua applicazione risulti pregiudizievole per l’interesse del minore.

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In