L’avvocato non sfugge all’Irap

Anche il professionista è soggetto all’Irap, lo stabilisce la sentenza 21563 del 2010, emessa dalla sezione tributaria della Corte di Cassazione. Secondo i giudici il presupposto per la tassazione si configura quando il contribuente risulta responsabile dell’organizzazione (e non è

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   

Articoli Correlati