Risarcimento del danno da circolazione stradale

In tema di risarcimento del danno da circolazione stradale, al cittadino italiano non solo gli e’ riconosciuta ex art. 2043 c.c. la generica azione da responsabilita’ aquiliana nei confronti dell’autore del fatto illecito (generalmente il conducente), ma anche ex art.

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In