La Cassazione dice sì alla pubblicità dei professionisti

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 11816 del 12 luglio 2012, ha accolto il ricorso presentato da un dentista abilitato alla professione avverso il procedimento disciplinare inflittogli  dalla Commissione dell’Ordine dei medici di Brescia che lo sospendeva per un

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In