Non versare l’assegno di mantenimento del figlio stabilito in sede di divorzio è reato

Per la Cassazione con una recente sentenza, sussiste la punibilità penale ai sensi dell’articolo 570 c.p., per il genitore che disattende la pronuncia di cessazione degli effetti civili del matrimonio non versando al figlio quanto stabilito dalla sentenza. Condividi:

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   

Articoli Correlati