Inammissibile l’appello dopo lo sgravio dell’ufficio

Per la Commissione tributaria regionale di Napoli è inammissibile l’appello presentato dall’ufficio delle Entrate dopo aver annullato in precedenza la cartella di pagamento (sentenza n. 288/39/13, depositata il 22 ottobre). Per i giudici tributari, infatti, l’appello proposto dall’ufficio è improponibile,

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In