IVA, la crisi cancella il reato

La sentenza n.1809 del 17 aprile 2014 emessa dal Tribunale di Milano ha sancito che circostanze eccezionali non prevedibili e non colpose che si verificano in situazioni di mancanza di liquidità finanziaria aziendale, cancella il reato di omesso versamento dell’Iva

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In