La notifica presso l’abitazione della madre del destinatario è nulla

I giudici della Corte di Cassazione, con la sentenza del 17 aprile 2015 n. 7830, precisano che è nulla la notifica eseguita mediante consegna dell’atto alla madre del destinatario, non già presso l’abitazione di quest’ultimo, ma presso l’abitazione della madre

Questo contenuto è riservato ai membri iscritti del sito. Se sei iscritto, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In